Sii bella e stai zitta. Perché l'Italia di oggi offende le donne

Sii bella e stai zitta Perch l Italia di oggi offende le donne Dopo gli immensi progressi in termini di diritti uguaglianza e libert ottenuti dai movimenti libertari negli anni Sessanta e Settanta le donne sembrano ora contare solo per come appaiono e costrette

  • Title: Sii bella e stai zitta. Perché l'Italia di oggi offende le donne
  • Author: Michela Marzano
  • ISBN: 9788804601944
  • Page: 189
  • Format: Paperback
  • Dopo gli immensi progressi in termini di diritti, uguaglianza e libert ottenuti dai movimenti libertari negli anni Sessanta e Settanta, le donne sembrano ora contare solo per come appaiono e costrette a emulare un unico, pervasivo modello di riferimento, quello delle veline Ma che cosa dicono questi corpi sottomessi alle diete, alla chirurgia plastica, allo sport, allo sDopo gli immensi progressi in termini di diritti, uguaglianza e libert ottenuti dai movimenti libertari negli anni Sessanta e Settanta, le donne sembrano ora contare solo per come appaiono e costrette a emulare un unico, pervasivo modello di riferimento, quello delle veline Ma che cosa dicono questi corpi sottomessi alle diete, alla chirurgia plastica, allo sport, allo sguardo dell uomo Non a caso, dall anoressia alla bulimia, passando per le automutilazioni, sono ormai numerosi i sintomi della profonda emorragia identitaria che ha investito e interessa tuttora il corpo femminile giunto il momento, per le donne, di riaffermare la propria specificit e ripartire da ci che Jean Jacques Rousseau scriveva due secoli fa a proposito dell esistenza, nella donna, di una particolare capacit di indignazione morale che sta all origine della civilt Se le donne non reagiscono, il crepuscolo della loro dignit destinato a coincidere con il crepuscolo della democrazia Michela Marzano, una delle pensatrici pi ascoltate nel panorama intellettuale europeo, docente di filosofia morale a Parigi, illustra in questo libro appassionante e attualissimo le coordinate attorno alle quali sviluppare una nuova e pi feconda riflessione sull identit della donna contemporanea.

    • [PDF] Download É Sii bella e stai zitta. Perché l'Italia di oggi offende le donne | by ✓ Michela Marzano
      189 Michela Marzano
    • thumbnail Title: [PDF] Download É Sii bella e stai zitta. Perché l'Italia di oggi offende le donne | by ✓ Michela Marzano
      Posted by:Michela Marzano
      Published :2018-08-23T05:34:54+00:00

    One thought on “Sii bella e stai zitta. Perché l'Italia di oggi offende le donne

    1. Ffiamma

      è vero, non è un capolavoro e in certe parti è superficiale e discutibile. per chi ha letto "il secondo sesso" e "dalla parte delle bambine", per chi conosce libro e documentario di lorella zanardo e l'opera delle femministe americane- è una lettura inutile e magari pure un po' irritante. eppure io credo che non vada stroncato in toto questo libretto di michela marzano: perché nell'italia di oggi è bene ribadire l'ovvio in modo semplice e divulgativo. perché è facile fare quelle impegnat [...]

    2. Collezionedistorie

      PropedeuticoInformazioni di base per avvicinarsi al tema delle rappresentazioni femminili nelle loro più diverse declinazioni: la pornografia, la televisione, le discriminazioni sul lavoro, in famiglia e così via. Diciamo che per chi si è già avvicinato al tema, non è un testo approfondito. Per chi invece cerca un modo poco impegnativo per accostarvisi, è ottimo: molte citazioni letterarie, lei è una filosofa e sa raccontare molto bene, non cade mai nel sensazionalismo.

    3. Mirrordance

      Un libro in qualche modo incompiuto, troppo didattico e didascalico. la necessita' di scrivere un testo divulgativo e non tropo specialistico rende a tratti questo libro frammentato e superficiale. Provoca, lanci lo stimolo e la sfida ma non conclude.

    4. Mary

      She says what is on the minds of us all, and says it very well. It's tough being a woman in today's Italyeither shut up and look beuatiful or be yourself and be humiliated with slander and jeers aiming to cut you down to a puny size just for existing as you are, a modern woman. Michela Marzan draws excellent examples from well-known events of recent years and has a refreshingly spot-on philosophical take on todays backwards scramble regarding the perception of women in today's Italy, also from h [...]

    5. Alisea

      Un saggio scritto con un linguaggio semplice ed immediato, nel quale si ripercorrono brevemente gli eventi e i principi salienti che hanno fatto la storia del movimento femminista fino ad uno sguardo dolorosamente vero ai giorni nostri passando per l'illusione delle pari opportunità, la pornografia e la quotidiana mercificazione dei corpi, l'aborto, il modello femminile del tipo "sii bella e seduci", fino alla violenza."Mi sembrava doveroso esprimermi, non solo in quanto filosofa, ma anche in q [...]

    6. Vito

      Essendo un libro di divulgazione e non un approfondimento gli argomenti trattati sono tanti e diversi, tutti ruotanti attorno alla figura femminile in Italia e (in parte) nel mondo, tutti illustrati con chiarezza e concisione lodevoli.Nonostante questa concisione, però, non mancano i j'accuse, nei confronti della società, degli uomini o di singoli individui, così come qualche stoccata diretta agli uomini della politica italiana, tristemente nota per il suo irriducibile machismo.Interessante e [...]

    7. Elalma

      Apprezzo la volont� di non fare un saggio troppo specialistico o con un linguaggio difficile, in modo da essere accessibile alla maggior parte di gente possibile, grazie anche al bellissimo titolo ad effetto, per� mi aspettavo di pi�. Avrei desiderato maggior documentazione o bibliografia, e soprattutto maggiori idee per riuscire ad arginare il problema.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *